Currently browsing category

Tour 2013

10 Luglio 2013

Tour 2013:  Lussemburgo (L) – MisanoAdriatico (I) via Passo Albula (CH) Alt: 2’315 mt

Ciclisti:                   DEFENDI Claudio (55), Luca (27), Marco (25), Fabio (20), Alessandro (18),   VINCIOTTI Emmanuel (48)
Membri assenti:    HURT Philippe,  MICOLINO Manuel,  MONACELLI Gianni (Lupo di Gubbio)
Accompagnatori:   DEFENDI Gina, Lisa,   VINCIOTTI Novello

2013_Misano_EtapesOverview

 

10 Luglio 2013:     1° Tappa : Soleuvre (L) – Mittelhausen (F) 195 km

Profil_2013_Etape_1
Profil_2013_Etape_1
2013_Trajet_Etape_1
Feuile de Route – Etape_1

 

 

Data – 1°Tappa

Claudio, Alessandro, Fabio, Luca, Emmanuel, Marco
Claudio, Alessandro, Fabio, Luca, Emmanuel, Marco

Partenza 8:50 Soleuvre  / Arrivo: 18:30 Mittelhausen  / Tot Km: 197  / media generale: 26.7  / Dislivello positivo: 2000 mt  /  temperatura mattina:25°C, pomeriggio 32°C, serata 28°C

Abbiamo fatto 3 fermate brevi di rifornimento bevanda (ravitaillement) la mattina ed altrettanti il pomeriggio:

La pausa pranzo (1 ora abbondante) l’abbiamo fatta al KM 115 (Puttelange-aux-Lacs).

I primi 115 km sono stati effettuati ad una media oraria di 28.1 kmh; dopo pranzo Luca ha avuto dei problemi di salute (nausea, forse dovuto al grande caldo) ed il ritmo è sensibilmente calato. Nonostante, ha insistito per terminare la tappa.. La seconda parte di tappa (82,5 km) è così stata percorsa ad una media di 24.9 kmh.

Verdetti:  ciclisti in forma: Alessandro, Emmanuel, Marco (in ordine alfabetico)                                 ciclisti … sta sera distrutti: Claudio, Fabio, Luca

Saluti, Claudio

Data – 2° Tappa

Partenza 9:20 Mittelhausen (F) / Arrivo: 20:00 Gailingen (D)  / Tot Km: 199  / media generale: 26.8  / Dislivello positivo: 1990 mt  /  temperatura mattina:23°C, pomeriggio 28°C, serata 22°C

La pausa pranzo l’abbiamo fatta al KM 81 (Gutach) 14 km prima di iniziare la durissima salita di Triberg/Schönwald. Alcuni hanno potuto godere una seconda pausa più o meno estesa in cima alla salita, aspettando l’arrivo dei ritardatari… (KM 100)

I 5 km di salita come si può notare dal profilo sono durissimi. Dei tratti (purtroppo non corti) con pendenze del 18%! Mentre Luca molla per primo, davanti Marco accompagnato da Alessandro impone il ritmo, poi segue leggermente staccato Emmanuel, quindi Fabio che sul 1° km prova a tenere il passo dei forti seguito più indietro da Claudio. Verso metà salita, Alessandro mette piede a terra, permettendo ad Emmanuel a raggiungere la cima al secondo posto dietro l’imprendibile Marco. Più tardi, Alessandro spiegherà che ha avuto un problema e risentimento al ginocchio; Dopo una breve pausa, riprende la bici ed arriva 3° in solitario.

Dietro, Claudio si avvicina sempre di più a Fabio, il quale all’improvviso si ferma a sua volta e si sdraia sul prato … Claudio lo raggiunge e scende anche dalla bici per riprendere fiato. 200 mt più giù, Luca anche lui è fermo sul bordo della strada …

Mentre Fabio spiega che non riesce ad avanzare pur essendo sul cambio più leggero (25 denti) , Gina giunge sul posto. Claudio gli chiede di andare a prendere la sua ruota di scorta nel camioncino con dei cambi più agevoli (fino a 29 denti). Claudio riparte ma 100/200 mt più su, mette piedi a terra per la seconda volta. Luca anch’essi risalito in sella, raggiunge e supera Fabio abbandonato nel prato.. Un po più in là, sul bordo di un boschetto bello fresco, Claudio aspetta Luca ed i due finiscono l’ultimo tratto insieme, Luca precedendo suo padre all’entrata del parcheggio. Purtroppo Gina e Fabio non sono riusciti a montare l’altra ruota, e siccome in tali situazioni è meglio morire che salire in auto.., Fabio ha ripreso la bici e riuscito a terminare la frazione mancante con il 25 denti.

Ad eccezione di due brevi salitelle, il resto della tappa era maggiormente in discesa. A Donaueschingen però abbiamo sbagliato strada e così la tappa è diventata lunga 199 km anziché 185 …

I 30 ultimi km Alessandro (per i suoi problemi al ginocchio) e Fabio (problemi meccanici – cambio e  almeno un raggio rotto – più mal di testa) li hanno fatti in auto.

A Gailingen, siamo andati a trovare 2 amici italiani ed abbiamo fatto festa:
Federico il siciliano che produce favoloso gelato ed il ristorante/pizzeria La Campanella gestito da Ciro ed Ivana.

Federico " Gelateria Taormina "  Gailingen (D)
Federico ” Gelateria Taormina ” Gailingen (D)

IMG_3387_2

Ciro ed Ivana - Ristorante-Pizzeria "La Campanella" (Gailingen am Hochrhein)
Ciro ed Ivana – Ristorante-Pizzeria “La Campanella” (Gailingen am Hochrhein)

Saluti, Claudio

Data – 3° Tappa

Partenza Gailingen
Partenza Gailingen

Partenza 9:50 Gailingen (D) / Arrivo: 20:00 Zizers (CH)  / Tot Km: 163  / media generale: 27.0  / Dislivello positivo: 910 mt  /  temperatura mattina: 24°C, pomeriggio 28°C

2 ciclisti non hanno preso il via e sono passati dal medico: Alessandro per verifiche del ginocchio e Claudio per congiuntivite.
Tappa di transizione, perché priva di particolari difficoltà (sensibilmente più corta e presentando metà di dislivello rispetto alle prime 2) in attesa della grande tappa alpestre di sabato.
Il medico proclama che il ginocchio non desta preoccupazioni e così, Alessandro reintegra il gruppo dopo la pausa pranzo a Altstätten (KM 100). Claudio invece salta tutta la tappa e ne approfitta per filmare i suoi compagni.
La tappa non da particolari spunti. Abbiamo approfittato del occasione per scattare una foto ricordo al pannello indicando la località Buchs, dove nel 2011 il Lupo di Gubbio celebrò la sua più importante impresa ciclistica (… per chi ricorda i miei racconti di allora ..).
Ancora oggi circola il dubbio che quel giorno, al menu .. per noi c’erano Gnocchi Napoli e per lui Gnocchi Fuentes ?!
DSCN2525
Saluti, Claudio

Data 4° Tappa

Partenza 9:50 Zizers (CH) / Arrivo: 18:20 Chiavenna (IT)  / Tot Km: 137  / media generale:  Claudio 22.1 – Emmanuel 24.2  / Dislivello positivo: 2’720 mt  /  temperatura mattina: 22°C, pomeriggio 30°C poi 22°
Pronti per la tappa alpestre
Pronti per la tappa alpestre
 
Tutti i ciclisti presenti per il via; tappa caratterizzata dal passaggio di 2 colli alpestri.

1. Colle della Lenzerheide – alt. 1’554 mt,  lunghezza 17 km, dislivello 990 mt

Profil_Lenzerheide
Profil_Lenzerheide

Passaggi in vetta alla Lenzerheide:
Marco
Alessandro   40 ”
Emmanuel   7′
Claudio e Fabio   14′
Luca   47′

Impossibile tenere il passo dei fuggitivi nella Lenzerheide
Impossibile tenere il passo dei fuggitivi nella Lenzerheide
Allenandomi pochissimo, sto tenendo il 4° posto
Fabio – Allenandomi pochissimo, sto tenendo il 4° posto
Claudio fiducioso .. Luca è staccato e Fabio è a vista
Claudio fiducioso .. Luca è staccato e Fabio è a vista
Luca - "Chi me l'ha fatto fà ?"
Luca – ” Chi me l’ha fatto fà ?”

2. Colle del Albula  – alt. 2’315 mt,  lunghezza 24 km,  dislivello 1’415 mt

Profil_Albula
Profil_Albula

Passaggi in vetta al Albula:
Marco
Emmanuel   15 ”
Alessandro   9′
Claudio   22′
Fabio   23′

 

Albula - Marco riparte all'attacco; inizialmente Alessandro (in fondo all'immagine tenta di mantenere il passo
Albula – Marco riparte all’attacco; inizialmente Alessandro (in fondo all’immagine tenta di mantenere il passo

 

Albula - Alessandro - in fondo all'immagine Emmanuel non molla ..
Albula – Alessandro – in fondo all’immagine Emmanuel non molla ..
Albula - Emmanuel: "Chissà, forse quei 2 non reggono sulla distanza .."
Emmanuel combattivo sul Albula: “Chissà, forse quei 2 non reggono sulla distanza ..”
Claudio raggiante: " Fabio non sta tenendo il ritmo .."
Claudio raggiante: sull’Albula … ” Fabio non sta tenendo il ritmo “
Fabio - Rifornimento lampo e si riparte
Fabio – Rifornimento lampo e si riparte
Camerawoman Lisa attende i battistrada in vetta del Albula
Camerawoman Lisa attende i battistrada in vetta del Albula
Dopo 24 km di salita, il distacco Marco / Emmanuel è ridotto ad un minimo ..
Dopo 24 km di salita,  in vetta del Albula, il distacco Marco / Emmanuel è veramente minimo ..
" Pssst ! Il Re della montagna quest'anno, sono iooooo ! "
” Pssst ! Il Re della montagna quest’anno, sono iooooo ! “
Tour Misano 2013 - 3 salite, 3 vittorie !
Tour Misano 2013 – 3 salite, 3 vittorie !
Emmanuel: " Mi è mancato veramente poco ! "
Emmanuel: ” Mi è mancato veramente poco ! ” – Ma che grande exploit a 48 anni !
Alessandro in cima del Albula 9 minuti dopo lo zio! Sono tanti ... sono troppi !
Alessandro in cima del Albula 9 minuti dopo lo zio! Paga gli sforzi prodotti nella Lenzerheide!
Claudio: " La giornata di riposo ha portato bene. "
Claudio: ” La giornata di riposo ha portato bene. “
IMG_3474
Claudio ha scalato i 25 km del Albula ad una media di 12,4 Km/ora

 

Quando Fabio giunge in cima al Albula, la fotografa (Gina) è occupata a coccolare una mucca ...
Quando Fabio giunge in cima al Albula, la fotografa (Gina) è occupata a coccolare una mucca …
Passaggio obbligato al controllo anti-doping
Corridori sospetti convocati al controllo antidoping

IMG_3483

IMG_3484

 

Saluti, Claudio

 

14 Luglio 2013: 5° tappa: Chiavenna (I) – Caravaggio (I) 120 km

Tappa corta di transizione, senza maggiori difficoltà, salvo una salita di 4° categoria al KM 87 (Villa d’Adda). Le due salite ripide evidenziate in colore arancione sulla grafica non esistono; sono dei tunnel che il programma non riesce a riconoscere.

Obbiettivo: Recuperare dalla grande tappa di montagna e raggiungere la famiglia a Caravaggio per la grande festa Barbecue !

Profil_2013_Etape_5
Profil_2013_Etape_5
2013_Etape_5
2013_Etape_5

 

Data 5° Tappa

Partenza 10:30 Chiavenna (I) Arrivo: 17:00 Caravaggio (I)  / Tot Km: 122  / media generale: 27.1  / Dislivello positivo: 546 mt  /  temperatura mattina: 29°C, pomeriggio 31°C

Tappa facile senza spunti particolari; Pausa pranzo a Lecco.

Grande festa Barbecue dalla famiglia a Caravaggio (BG)

Chiavenna
Chiavenna
Pausa Pranzo, Lecco
Pausa Pranzo, Lecco
Miss Team-Misano, Lago di Lecco
Miss Team-Misano, Lago di Lecco
Festa Barbecue dalla famiglia a Caravaggio (BG)
Festa Barbecue dalla famiglia a Caravaggio (BG)

IMG_3538

IMG_3543

IMG_3552_2IMG_3554